Anche La Criminalita Organizzata Su Sl

Un altro problema è legato a una criminalità organizzata virtuale, un ragazzo italiano, il quale dopo aver aperto il suo negozietto virtuale ha visto all’improvviso crollare il giro di affari. Dopo un po’ di tempo arriva il messaggio: il boss della zona invoca il “pizzo”. In caso contrario nessuno metterà più piede nel negozio. Tutto ciò è possibile grazie alla tecnologia, infatti attraverso dei software è possibile allontanare i visitatori, o la vittima paga subito con dei “Lindendollar” o niente visite.
Questo però non è l'unico esempio di uso improprio e di sfruttamento illegittimo della proprietà intellettuale, infatti esistono numerosi altri esempi di violazioni della legge in SL quali stupri e pedofilia. Per maggiori informazioni si rimanda a:

http://www.digitalsoup.it/?p=169
http://www.adolfo.trinca.name/dblog/articolo.asp?articolo=988

Unless otherwise stated, the content of this page is licensed under Creative Commons Attribution-Share Alike 2.5 License.